Ogni donna sa bene come la prevenzione sia fondamentale anche e soprattutto in ambito ginecologico e per questo gli specialisti di ginecologia a Melegnano di Fisicamente Medica ricordano come sia importante fare un controllo annuale per diagnosticare eventuali malattie. Nella donna asintomatica solo un controllo ginecologico preventivo permette di individuare cisti ovariche, tumori e fibromi uterini e altre patologie.

Come si svolge la visita ginecologica?

Il ginecologo di Fisicamente Medica effettua la visita medica ginecologica e il pap test, iniziando dall’anamnesi della paziente. In questo caso fa domande per conoscere stato di salute e storia ginecologica, per poi passare all’esame obiettivo che prevede:

  • Ecografia transvaginale se la donna ha già avuto rapporti sessuali;
  • Ecografia transaddominale per la paziente vergine.

Proprio l’ecografia permette di confermare e approfondire la diagnosi elaborata durante l’anamnesi. Oltre a questo la donna si deve sottoporre a pap test per la diagnosi precoce dei tumori del collo dell’utero e a visita ed esami specifici in caso di condizioni particolari come la ricerca della gravidanza e gli accertamenti pre-concezionali.

I controlli e gli esami da fare periodicamente

La cadenza della visita ginecologica dipende dalla presenza o meno di sintomi nella paziente e in caso di donna asintomatica va fatta una volta all’anno. Nella donna con vita sessuale attiva si deve fare la prevenzione del tumore al collo dell’utero e dare informazioni su malattie sessualmente trasmesse e sulla contraccezione.

A questo si aggiunge l’importanza dell’ecografia al seno dai 20 ai 40 anni e della mammografia per le donne sopra i 40 anni. 

Nel caso di donna con sintomi la visita va prenotata rapidamente presso l’ambulatorio di Fisicamente Medica di Melegnano e in particolare se si presentano:

  • Dolori addominali e pelvici continui;
  • Assenza o irregolarità delle mestruazioni;
  • Mestruazioni tropo abbondanti.

In molti casi questa sintomatologia è associata a una patologia ginecologica o a emergenze ostetrico-ginecologiche come:

  • patologie degli annessi o dell’utero
  • squilibri ormonali 
  • disturbi dello sviluppo puberale
  • malformazioni genitali
  • sintomi di aborto in gravidanza misconosciuta
  • sintomi di gravidanza extrauterina.

La stessa attenzione va prestata ai sintomi senologici come dolore e secrezione di latte dal capezzolo, che possono richiedere altri accertamenti.

Il consiglio in più dei ginecologi di Fisicamente Medica a Melegnano riguarda il momento in cui fare la visita, che dipende dalla circostanza:

  • i controlli di routine sono preferibili quando la donna non è mestruata;
  • se si manifestano sintomi (es. mestruazione abbondante o emorragica, un dolore improvviso e costante a livello ovarico o uterino etc.), occorre recarsi dal ginecologo appena possibile, anche in presenza di ciclo mestruale.

A cosa serve la visita ginecologica?

Rivolgersi a uno specialista di ginecologia a Melegnano permette di individuare problematiche a carico dell’apparato genitale femminile tra cui ricordiamo:

  • patologie infettive dell’apparato genitale
  • patologie benigne o maligne della vagina
  • patologie uterine benigne o maligne
  • patologie annessiali ovvero dell’ovaio e delle tube benigne o maligne.

In ogni caso si tratta di patologie da individuare prima che diventino sintomatiche con un’accurata prevenzione, dato che se le stesse sono evidenti anche cura e prognosi saranno diverse e più complesse.

A questo punto non ti resta che prenotare la visita ginecologica annuale di routine con gli specialisti di Fisicamente Medica a Melegnano, in modo da prevenire ogni disturbo e mantenerti in salute.