Troppo spesso in medicina e dal punto di vista estetico si trascura il piede, una parte del corpo che può rivelare molte cose sul carattere e sulla salute della persona. Proprio di questo si occupa la riflessologia plantare, che permette di prevenire e trattare diversi disturbi.

Sottoporsi a un esame del piede e a un trattamento successivo di riflessologia plantare da Fisicamente Medica a Melegnano significa in molti casi ritrovare il benessere a partire da considerazioni su postura, comportamenti e abitudini di vita della persona.

La carica energetica vitale nella riflessologia plantare

Fin dall’antichità la riflessologia plantare era un metodo per camminare meglio e uno strumento di crescita interiore, favorita dal corretto fluire dell’energia vitale nei canali – i cosiddetti meridiani – del corpo. La presenza del corretto flusso di energia era la condizione primaria per una buona salute mentre ogni ostacolo rappresentava la condizione per il svilupparsi di mutamenti dell’equilibrio fisiologico e malattie.

La scarsa presenta di energia negli organi ne compromette la funzionalità e il modo migliore per ripristinare questo flusso è fin dall’antichità il massaggio, presente sin dalla preistoria tra le abitudini dell’essere umano. Il massaggiatore e lo specialista di riflessologia plantare vanno ad agire su punti riflessi per alleviare dolori e tensioni e proprio il piede è una delle zone energetiche da trattare.

Oggi la riflessologia plantare è considerata una vera e propria “scienza dei punti riflessi”, intesi come zone del piede a cui corrispondono determinati organi del corpo umano. Il massaggiatore analizza punti ispessiti, aree di tensione e zone sensibili o doloranti per capire quali sono i blocchi emotivi e i problemi fisici della persona. Per una maggiore precisione è stata realizzata una vera e propria mappa del piede in cui ad ogni zona sono associati degli organi.

La stimolazione nel piede dei punti riflessi ha effetto tonificante o calmante e permette di risvegliare le diverse funzioni dell’organismo. È il caso della funzione intestinale, digestiva, circolatoria, oppure della capacità di attenuare un dolore o placare uno stato di eccitazione nervosa.

Alla base della riflessologia plantare c’è la concezione che la vita si manifesti in tre modi:

  • Energia;
  • Pensiero;
  • Emozioni.

A queste manifestazioni corrispondono le tre strutture cellulari del corpo umano ovvero tessuti duri, tessuti molli e fluidi.

I benefici e controindicazioni della riflessologia plantare

Il campo della riflessologia plantare è tanto ampio quanto quello dell’agopuntura, tecnica riconosciuta da sempre come terapeutica e chi si rivolge a Fisicamente Medica a Melegnano per un trattamento di riflessologia plantare può risolvere disturbi e problematiche neurologiche, endocrine, gastroenteriche, nefrologiche, oncologiche, ginecologiche, osteorticolari, autoimmuni, etc.

Per questo il massaggio al piede è indicato a persone di tutte le età compresi bambini e anziani e in quest’ultimo caso si possono alleviare i dolori provocati da reumatismi e artriti.

Sicura ed efficace, la riflessologia plantare non presenta controindicazioni a parte nel caso di presenza fi vasculopatie degli arti inferiori, piede diabetico, verruche o funghi. Oltre alla funzione terapeutica è una disciplina dalla funzione diagnostica e permette di risolvere problemi e patologie più o meno gravi.

In conclusione, il compito del riflessologo non è quello di guarire, ma di riequilibrare i sistemi corporei stimolando e calmando le diverse zone del corpo. Non si occupa nemmeno della diagnosi di malattie, ma riesce ad individuare lo squilibrio di un organo o una tensione dal punto di vista mentale ed emotivo.

Per questo Fisicamente Medica a Melegnano consiglia di sottoporsi a un trattamento di riflessologia plantare per il riequilibrio della persona dal punto di vista fisico, emozionale ed energetico. Contattaci per maggiori informazioni!